Concordia si impegna per la sostenibilità

Concordia_Versicherungen_Direktion_Hannover

La compagnia di assicurazioni di Hannover Concordia si affida alla loro elaborazione invece di nuovi dispositivi IT e risparmia oltre 300.000 euro grazie alla collaborazione con bb-net. Concordia, l'associazione assicurativa fondata nel 1864, e le sue filiali offrono soluzioni assicurative realistiche e aggiornate per clienti privati, aziende e agricoltura in tutta la Germania.

Concordia Insurance pone il principio della sostenibilità al centro delle proprie azioni al meglio delle proprie capacità. In tal modo, si tiene ugualmente conto dei requisiti economici, sociali e ambientali. A Concordia, questo avviene sullo sfondo di una tradizione che dura da oltre 150 anni. In qualità di mutue assicuratrici, hanno sempre posto gli interessi dei clienti e dei dipendenti al centro delle loro azioni. Quando si tratta di gestire i taccuini, la compagnia di assicurazioni ha sottolineato che l'attività economica sostenibile non è solo una strategia di marketing, ma è vissuta attivamente in tutte le aree dell'azienda. Si cerca di adottare nuovi approcci e invece di dispositivi IT nuovi di zecca per portare quelli esistenti allo stato dell'arte. Nel corso di un'ampia analisi del panorama IT e dei suoi requisiti software, il piano è stato messo in pratica. Per questo è stato cercato il partner giusto, che inizialmente può fornire consulenza per la pianificazione del progetto.

La scelta è caduta sulla bb-net di Schweinfurt. Per quasi 25 anni, lo specialista è stato l'epitome della gestione professionale dell'hardware nel secondo ciclo di vita. Oggi, la società gestita dal proprietario è uno dei leader di mercato tra i processori IT tedeschi e uno del piccolo gruppo di 70 partner Microsoft in tutto il mondo che soddisfano gli standard elevati e portano il premio Microsoft Authorized Refurbisher.

Da quando si è trasferita nella nuova sede della società bb-net alla fine del 2018, la sua produzione è stata in grado di testare ed elaborare fino a 120.000 dispositivi all'anno. Al termine della produzione viene creato un prodotto tecnico pari al nuovo con il marchio tecXL. Le vendite vengono effettuate da oltre 500 partner in tutta la Germania. Anche i servizi IT intelligenti vengono sempre più offerti.

Dopo due settimane di preparazione, sia a bb-net che a Concordia, è stato dato il via ai primi 350 dispositivi. Dopo sole 72 ore l'assicuratore è stato informato della merce in arrivo sulla base di un numero di serie. Inoltre, i dispositivi erano già stati puliti e rinnovati otticamente. Poi ci sono voluti solo altri quattro giorni prima che i componenti desiderati fossero installati nei dispositivi e fosse stato effettuato un controllo completo dello stato tecnico.

In un incontro finale, Concordia ha sottolineato l'elevato livello di professionalità con le parole: “Anche con sfide temporanee, bb-net ci ha fornito un ottimo supporto e si è fatto carico dell'intero processo per noi. Non possiamo che ringraziarti per la qualità e la velocità del servizio. Un approccio completamente nuovo al nostro ambiente IT che ha dato i suoi frutti - per l'ambiente e il nostro portafoglio ".

Al termine della produzione, le macchine sono state imballate in modo sicuro per il trasporto e sono state avviate alla sede centrale. Una volta lì, sono stati sostituiti con dispositivi che dovevano ancora essere revisionati presso la struttura dell'utente per consegnare il lotto successivo in direzione di Schweinfurt. Grazie alla collaborazione tra le due società, molti CO2-Equivalenti e chilowattora possono essere risparmiati rispetto a una nuova produzione. Il relativo certificato verde di risparmio sarà consegnato al cliente come servizio gratuito alla fine dell'anno.

COMUNICATI STAMPA


fileAzione
Esempio pratico, Concordia punta sulla sostenibilità (PDF)Scaricare
Scorrere fino a Top