Software sui dispositivi utilizzati

Software Windows Software

tecXL offre a clienti e rivenditori sicurezza legale per le licenze

Il tema del software utilizzato è attualmente nuovamente presente in molti media specializzati e sulle piattaforme online. Dopo una sentenza della Corte di giustizia europea nel luglio 2012, il commercio di licenze usate è generalmente consentito. Ciò include anche la vendita di chiavi software individuali senza documenti o supporti dati associati.

È difficile per rivenditori e clienti distinguere tra licenze acquisite legalmente e illegali, soprattutto se queste vengono trasmesse solo sotto forma di una chiave numerica. I fornitori di servizi criminali approfittano di questo problema e offrono chiavi illegali in vendita con il pretesto di software usato.

Il tentativo di attivazione rivela le vertigini - alla frustrazione del cliente e alla sofferenza del rivenditore specializzato che gli ha venduto il computer. Il danno alla reputazione del mazziere è spesso solo l'inizio. A seconda del produttore, ciò può portare a lunghe conseguenze legali e costi elevati per la nuova licenza dei prodotti.

Ricondizionatore autorizzato Microsoft: licenze originali per dispositivi ricondizionati

Affinché tu sia al sicuro quando vendi notebook e sistemi PC ricondizionati da tecXL, una nuova licenza Windows è inclusa con tutti i sistemi. Il programma Microsoft Authorized Refurbisher è stato sviluppato appositamente per i restauratori IT che riportano sul mercato apparecchiature usate per un secondo ciclo di vita.

bb-net è uno del piccolo gruppo di circa 80 aziende in tutto il mondo che soddisfano i severi requisiti del produttore del software e hanno ricevuto lo stato MAR. Per rivenditori e clienti, ciò significa licenze di Windows 10 legalmente protette su tutti i dispositivi che vengono elaborati da noi e venduti con il marchio tecXL.

Tutto dipende dalla fonte di download

Una caratteristica che può aiutare a identificare il software originale è l'origine del download. Se ottieni solo una chiave di licenza dal tuo fornitore, di solito devi scaricare e installare il software da un portale online prima di poterlo utilizzare. La stampa specializzata consiglia di prestare particolare attenzione al percorso della fonte di download. Se si tratta di un'offerta seria, i provider di solito fanno riferimento al sito Web del produttore, nel caso di Windows questo significa un sito Web Microsoft. Tuttavia, se il software viene offerto tramite un provider di terze parti, un sito Web privato o un altro server, è necessaria particolare cautela. In questo caso, non è solo discutibile se la licenza corrispondente sia legalmente corretta, c'è anche il rischio che, oltre al programma desiderato, altri dati e programmi dannosi possano essere trasferiti sul disco rigido senza essere notati.

Scorrere fino a Top