Integrazione in bb-net

Integrazione in Sib Net NEWS

Un'azienda di successo e in crescita ha la responsabilità. Verso clienti e partner, i nostri dipendenti e la società. Bb-net media GmbH sostiene i rifugiati nella regione per integrarli attivamente attraverso stage e lavoro e per integrarli nel mondo del lavoro.

L'azienda lavora a stretto contatto con bfz Schweinfurt e Kolping Mainfranken dall'inizio del 2016 e consente ai rifugiati di conoscere il sistema di formazione e occupazione tedesco per integrarsi meglio nel lavoro quotidiano.

Dall'inizio del 2018, il processore IT di Schweinfurt è anche membro della rete "Le aziende integrano i rifugiati" della Camera dell'industria e del commercio tedesca, in breve DIHK. Questa è attivamente rappresentata da un totale di 1661 aziende e finanziata dal Ministero Federale dell'Economia e dell'Energia. La rete supporta aziende di tutte le dimensioni, settori e regioni che impiegano rifugiati o desiderano svolgere attività di volontariato.

"I partner di cooperazione, il centro scolastico professionale Alfons Goppel e la bfz Schweinfurt hanno un compito comune e importante [...] che sarebbe impossibile senza il grande sostegno di società di stage moderne e aperte come bb-net", spiega l'assistente sociale Galina Hammer della bfz Schweinfurt.

Ad oggi, 8 immigrati provenienti da diversi fornitori sono stati impiegati da bb-net per diversi mesi. Sono stati utilizzati nei settori della produzione, della logistica e della tecnologia. Le barriere linguistiche iniziali sono state superate e gradualmente smantellate attraverso la pratica lavorativa quotidiana comune. Grazie alle conoscenze e abilità tecniche, nonché all'elevata disponibilità ad apprendere, i migranti sono stati in grado di lavorare in modo completamente indipendente dopo una formazione intensiva.

“Durante lo stage presso bb-net, i nostri studenti conoscono l'intero spettro di competenze professionali. La conoscenza di base acquisita rafforza la personalità e risveglia l'apertura a nuovi impulsi di apprendimento nei giovani rifugiati. Posso chiamare il mio studente Omar M. come buon esempio. In relazione alle attività pratiche, Omar ha ampliato le sue competenze linguistiche legate al lavoro e attualmente si sta formando per diventare un tecnico elettronico ", ha affermato Hammer.

Khaled Benmoumene e Jwan Majid del Kolping Mainfranken stanno attualmente supportando il team bb-net nella preparazione tecnica. I due giovani provengono dalla Siria e sono in Germania dalla fine del 2015. Entrambi sono stagisti a lungo termine presso bb-net per 6 mesi.

Michael Bleicher, amministratore delegato di bb-net, spiega: “Oltre al lavoro in sé, ovviamente anche altri aspetti giocano un ruolo importante a cui bisogna pensare quando si integra seriamente. Le differenze religiose e culturali devono essere comprese e sostenute in alcune aree. Abbiamo creato la possibilità nella nostra azienda che tu possa, ad esempio, eseguire le tue preghiere in base alle tue convinzioni religiose ".

Gli immigrati sono inoltre pienamente integrati nel team bb-net e possono socializzare durante le pause e gli eventi al di fuori dell'orario di lavoro.

“Uno dei grandi punti di forza della nostra azienda è l'apertura a cose nuove, sia in termini di idee, dipendenti e mentalità. Ecco perché tutti sono i benvenuti su bb-net, indipendentemente dalla loro origine o dal loro passato. Nella maggior parte dei casi, portiamo con noi la stessa esperienza positiva dell'immigrato ”, afferma Bleicher.

Sulla base dell'esperienza acquisita, la tradizionale azienda di Schweinfurt può solo consigliare a ogni imprenditore di assumersi la responsabilità e affrontare attivamente le sfide per la Germania. Ne e 'valsa la pena.

Ulteriori informazioni per gli interessati possono essere trovate sul sito web della rete all'indirizzo: www.unternehmen-integrieren-fluechtlinge.de

Scorrere fino a Top