SOLO RIVENDITORI in conversazione con Michael Bleicher

michaelbleicher_tecXL_karton
Intervista a Michael Bleicher, amministratore delegato, bb-net media GmbH

SOLO PER RIVENDITORI: Signor Bleicher, è appena passato un anno in cui bb-net ha stabilito un secondo livello dirigenziale. Edgar Merz e Marcel Zitzmann erano responsabili della produzione e della logistica e Niklas Maier era responsabile del team acquisti come team leader. Ora il livello di gestione è stato ulteriormente ampliato. Quali sono le responsabilità nel 2020?
Michael Bleicher: L'azienda è suddivisa in tre processi principali: acquisto, produzione e vendita. Finora ho gestito i reparti acquisti e produzione come amministratore delegato. Il firmatario autorizzato Marco Kuhn, noto dal canale IT, si occupa da anni delle vendite. Edgar Merz, Marcel Zitzmann e Niklas Maier hanno agito come team leader e hanno supportato i processi principali. Da gennaio 2020 le aree sono passate alla nuova gestione. Maier è ora responsabile del processo di acquisto principale. Controlla le fortune del team di quattro persone, responsabile degli acquisti sia operativi che strategici. Zitzmann assume completamente le aree di produzione, logistica e servizio clienti e copre un altro processo fondamentale dell'azienda.

DO: Qual è stata la ragione di questo cambiamento?
MB: L'espansione del livello di gestione è stata una misura necessaria della gestione, che può essere attribuita alla crescita costante dell'azienda. Quando un'azienda cresce e si espandono i processi fondamentali, cresce anche la responsabilità per queste aree. Con i due nuovi capi dipartimento, l'azienda, con me come amministratore delegato e responsabile commerciale Marco Kuhn, si trova su quattro pilastri forti, che hanno creato una solida base per un'ulteriore crescita.

DO: Questa divisione in acquisti, produzione e vendita sta già dando i suoi frutti?
MB: La separazione delle tre aree in singoli processi centrali si è dimostrata valida anche prima che il livello di gestione fosse ampliato. Ora, affidare la responsabilità della gestione in mani diverse sta sicuramente dando i primi frutti. L'offerta di garanzia potrebbe essere raddoppiata attraverso un lavoro di interfaccia congiunto e più stretto dei processi principali. A partire dal 2020, tutti i prodotti tecXL riceveranno una garanzia completa di 12 mesi invece di una garanzia di 24 mesi. Un altro successo è l'ampliamento del portafoglio prodotti. Da febbraio 2020, questo è stato ampliato per includere l'area dei server elaborati.

DO: Gli approcci ecologici nella società possono essere vantaggiosi solo per il concetto di business di bb-net. Che hardware offrite usato e in quali condizioni si trova?
MB: I gruppi di prodotti più forti di bb-net sono i notebook rielaborati, seguiti da PC e display TFT. Prendendo in consegna l'hardware usato da locatori e system house, questo include anche le workstation e, da febbraio 2020, i server usati. Tutti i dispositivi tecXL vengono controllati attentamente e ogni piccolo difetto viene documentato. Dopo la lavorazione, solo i sistemi di prima e seconda scelta ricevono il sigillo tecXL. È richiesta la funzionalità tecnica completa. I criteri di qualità che ci siamo posti sono così rigidi che anche la seconda scelta si qualifica ancora come Ricondizionato Premium. Le differenze qui sono spesso solo difetti visivi.

DO: Perché i clienti dovrebbero acquistare da te? E i servizi di garanzia per le apparecchiature usate?
MB: L'hardware preparato con tecXL è una vera alternativa, senza dover rinunciare ai vantaggi di nuovi prodotti. Hardware di alta qualità, preparazione professionale, definizione precisa dello stato, installazione completa di Windows 10, ESET Security e driver. Questo è ciò che rappresenta tecXL: tecnologia come nuova. Con noi il servizio non si esaurisce con l'acquisto. Il cliente riceve una garanzia completa di 24 mesi sulle funzioni tecniche di tutti i prodotti tecXL. BB-net consente, oltre ai 24 mesi esistenti, di estendere la garanzia fino a un totale di 36 mesi. La decisione per un dispositivo ricondizionato è anche una decisione per il nostro ambiente. Riutilizzando un nuovo computer non è necessario produrre, si risparmiano grandi quantità di risorse naturali e si liberano meno inquinanti inquinanti.

COMUNICATI STAMPA


fileAzione
Solo rivenditori, 15.05.2020 maggio XNUMX (PDF)Scaricare
Scorrere fino a Top