IT ricondizionato: ecco come le imprese artigiane risparmiano denaro

Handwerk Magazin_used IT
Hardware e software non devono per forza essere costosi: oggi gli artigiani esperti possono acquistarli a buon mercato sul mercato dell'usato. Con il partner giusto, si ripaga oltre misura.

Susanne Bañez-Weidenbach si è trovata di fronte a un dilemma nel 2018 solo a prima vista. L'imprenditore ha perseguito a chiara strategia digitale, ma fa in modo che la sua creazione artigianale riduca i costi. Ma come entrambi gli obiettivi - Acquista tecnologia moderna e risparmia - armonizzare? Molto semplicemente: “Il 90 percento dell'hardware per il nostro Ho acquistato l'intera infrastruttura IT di seconda mano. Ho dovuto acquistare solo alcuni dispositivi speciali di cui noi come azienda certificata abbiamo bisogno e nel complesso sono stato in grado di farlo round e Risparmia un terzo del nuovo prezzo“, Dice il capo dell'operazione a cinque uomini Ramme Drehteile, che tra le altre cose lavora con il La micro lavorazione per dispositivi medici è specializzatalo è.

L'approccio di Bañez-Weidenbach è di tendenza, perché il mercato dei beni tecnologici di seconda mano è in forte espansione. Sia il software che l'hardware stanno diventando artigiani sempre più intelligenti non nuovo di zecca, ma da fonti affidabili e risparmia un sacco di soldi. E non solo: "Quelli che agiscono correttamente qui se la cavano meno, ma non devono fare concessioni quando si tratta di digitalizzazione", conferma Axel Oppermann, analista di Avispador, dell'approccio adottato dal capo dell'azienda Bañez-Weidenbach di Königsbach-Stein nel Baden-Württemberg. Questo significa: Usato non significa necessariamente obsoleto. Inoltre, il legislatore ha ampiamente chiarito l'area precedentemente estratta legalmente del mercato del software di seconda mano. Stabilimenti che osservare alcuni principi, si mantengono legalmente innocui (vedere i suggerimenti legali di seguito).

ATTENZIONE ALLE DUBBI FONTI

Gli imprenditori subiscono danni solo se esagerano i risparmi e acquistano prodotti usati da fonti dubbie. Il miglior esempio di ciò è l'insolvenza del rivenditore dell'usato Lizengo. Questo l'ha portato con sé Licenze Microsoft a prezzi di dumping anche sugli scaffali dei mercati Edeka. Tuttavia, la procura di Colonia ha effettuato ricerche presso il rivenditore online nell'agosto 2020. Si dice che abbia venduto la chiave del prodotto da Microsoft senza avere effettivamente un diritto d'uso, contro il quale il gruppo di software ha quindi intrapreso un'azione legale.

Secondo l'opinione di esperti del settore come Axel Oppermann, non è molto realistico che il gruppo statunitense proibisca l'uso del software e spenga il succo per gli utenti, ma nemmeno le aziende sono al sicuro. "Negozi online con indirizzi di società sospetti in Asia oi commercianti che vendono beni per l'80% al di sotto del prezzo di costo sono naturali nessun fornitore per l'elenco ristrettol"Avvisa l'analista IT.

Ciò è confermato anche dall'imprenditore Bañez-Weidenbach, che, in qualità di produttore a contratto certificato, apprezza a gestione dei fornitori dedicata afferma: “La capacità di consegna e l'affidabilità sono molto importanti per noi. Ecco perché abbiamo scelto AfB GmbH come partner ”. L'azienda, con sede a Düren nel Nord Reno-Westfalia, afferma di essere la più grande azienda IT senza scopo di lucro in Europa Premio tedesco per la sostenibilità ottenere e concentrarsi sul ricommercializzazione ecocompatibile della tecnologia specializzata.

FOCUS SULLA SOSTENIBILITÀ

Funziona anche la Schweinfurt bb-net, certificata per la neutralità climatica, acquistata dall'artigianato Noppinger di Röthlein in Franconia. “Oggigiorno, le aziende hanno sempre più bisogno del loro Concentrati sulla sostenibilità allineare, comprese le imprese artigiane. Siamo stati conquistati dall'aspetto che dall'acquisto IT ricondizionato contribuisci in parte ”, afferma il capo dell'azienda Annette Noppinger.

"Ricondizionato", che può essere tradotto come elaborato, contiene inoltre aspetto ecologico un altro aspetto importante per le aziende. “In realtà c'è grandi differenze di qualità tra usato e lavorato. Quindi il Selezione del balsamo anche molto importante ", consiglia Noppinger ad altre imprese artigiane. Non solo ha acquistato IT per ufficio da bb-net per la sua azienda, ma anche tablet e notebook robusti per l'utilizzo nei cantieri. Bilancio finanziario di Noppinger: “Il risparmio a confronto Nuova acquisizione di un dispositivo corrente della stessa serie era del 60 percento ”- e questo nonostante il costo aggiuntivo per il ritrattamento.

Conclusione: con i loro futuri investimenti IT, gli artigiani esperti possono fare affidamento prodotti più economici usati Ripiegare su. A condizione che la qualità del fornitore sia corretta.

SUGGERIMENTI LEGALI: COSA È IMPORTANTE QUANDO L'ACQUISTO È USATO

Chi è per il Acquisto di hardware o software già utilizzato decide deve essere su alcuni rispettare criteri importantiper proteggerti. Ha i suggerimenti più importanti Hans Markus Wulf, Avvocato presso Heuking Kühn Lüer Wojtek.

Software: In linea di principio, la compravendita e l'acquisto di software usato è consentito a determinate condizioni. Il primo acquirente che rivende il software deve, tra le altre cose, il suo Rendi la copia inutilizzabile al momento della rivendita. Importante: gli acquirenti di software usato devono far confermare la cancellazione per iscritto dal venditore e consegnare l'originale firmato o almeno una copia del contratto di licenza che appartiene alle copie da trasferire.

Eccezioni: deve essere chiarito se il proprietario del copyright (fornitore di software) informa il primo acquirente dietro pagamento di una commissione diritto d'uso illimitato ha ammesso. Questo non è il caso se al primo acquirente è stata concessa solo una licenza di noleggio. In questo modo, i produttori di software cercano di escludere la rivendita sul mercato dell'usato.

Certificati: Alcuni rivenditori lo usano Certificati destinati a confermare l'acquisto senza rischi. Tra le altre cose, il deposito a prova di insolvenza del prova e anche il chiarimento se il rivenditore è solvibile e può adempiere alla sua garanzia, se necessario.

Hardware: Anche quando si acquista hardware usato c'è un file periodo di garanzia di due anni. Tuttavia, questo può essere contrattualmente ridotto a dodici mesi per i clienti commerciali. Le tracce di utilizzo non rappresentano un difetto dell'hardware utilizzato, è importante che nessun segno (visibile) d'uso sono disponibili, a Accordo di qualità.

Protezione hardware e dati: Dal punto di vista della protezione dei dati, è importante assicurarsi che l'hardware utilizzato sia stato precedentemente utilizzato cancellazione certificata dei dati è stato sottoposto. Lo scopo della cancellazione è anche quello di garantire che i dispositivi non ci sono malware, attraverso il quale su dati personali o informazioni interne all'azienda è possibile accedervi.

COMUNICATI STAMPA


fileAzione
Handwerk Magazin_11.01.2021_Used IT: come le aziende possono risparmiare denaroScaricare
Scorrere fino a Top