Trova il remarketer IT giusto

white paper bb-net remarketing IT

Agire in modo sostenibile e assumersi la responsabilità sociale, ma senza dimenticare la propria redditività. La pressione della società sulle aziende affinché utilizzino le risorse in modo responsabile è in aumento. Con il progresso della digitalizzazione, la domanda di hardware IT è più grande che mai. Tuttavia, più hardware viene prodotto, maggiore diventa la montagna di rifiuti elettronici. Quindi come possono aziende, locatori, system house o istituzioni pubbliche portare avanti la digitalizzazione necessaria e utilizzare le risorse in modo sostenibile?

Per essere sempre aggiornate con la tecnologia più recente, le aziende di solito sostituiscono il proprio hardware ogni 3-5 anni. Nella maggior parte dei casi, la soluzione più semplice per le organizzazioni è archiviare l'IT disattivato o consegnarlo direttamente a un'azienda di smaltimento. È urgente recuperare il ritardo in questo processo. Ma come?

La risposta è: Remarketing IT.
Il remarketing IT è un'attività che viene svolta da un rivenditore di beni usati professionale per componenti hardware. Tra le altre cose, l'espressione è anche nota con il termine "acquisto di hardware". Ma a differenza di un normale acquisto di hardware, il remarketing IT include servizi aggiuntivi importanti per la conformità al GDPR europeo.

Con l'aiuto del remarketing IT, un'azienda è in grado di vendere i suoi componenti hardware usati e vecchi in modo efficiente e sicuro. Qui, il rivenditore di beni usati IT professionale si assume tutte le misure necessarie che sono necessarie per lo smaltimento sostenibile e conforme alla legge dell'hardware.

Come esattamente le aziende di tutti i tipi possono implementare il remarketing IT sostenibile nei loro processi aziendali e quali criteri possono essere utilizzati per verificare facilmente se il partner di ristrutturazione esistente è quello giusto, si può leggere nel nostro white paper:

REMARKETING IT PER LE AZIENDE

Scorrere fino a Top